(+39) 0473 967112

Martedì giorno di riposo

info@kronenwirt.com

Scrivici

a

CANCELLAZIONE DEL VIAGGIO

Assicurazione di cancellazione del viaggio

Non dimentichi di stipulare un'assicurazione per l'annullamento del viaggio. Più informazioni qui.

Può succedere qualcosa prima dell'inizio di un viaggio, ma con la nostra copertura di cancellazione del viaggio sei finanziariamente protetto. Se ritardi un soggiorno prenotato in un hotel, non lo inizi affatto o lo interrompi in anticipo, le spese di cancellazione possono essere trasferite. Per non avere spese in questi casi, le consigliamo di stipulare questa assicurazione di protezione contro l'annullamento del viaggio, in modo che queste siano coperte per lei da Europäische Reiseversicherung.

Motivi assicurati per la cancellazione/interruzione del viaggio

- malattia grave e inattesa (incapacità di viaggiare confermata da un medico), grave lesione corporale causata da un incidente, intolleranza alle vaccinazioni o morte;
- Allentamento delle articolazioni impiantate;
- malattia grave e inattesa, gravi lesioni fisiche causate da un incidente o la morte (compreso il suicidio) di un membro della famiglia, se la presenza dell'ospite è urgente;
- Gravidanza, se questa è stata determinata dopo la prenotazione del viaggio, o complicazioni gravi della gravidanza fino alla 35a settimana di gravidanza inclusa;
- danni materiali significativi alla proprietà dell'ospite nel luogo di residenza a seguito di un evento elementare (ad esempio incendio, inondazione, tempesta) o di un reato penale commesso da terzi, se la sua presenza è urgentemente richiesta in conseguenza;
- perdita del lavoro senza colpa del datore di lavoro a causa di un licenziamento da parte del datore di lavoro;
- Arruolamento al servizio militare o civile dell'ospite, a condizione che l'autorità competente non accetti la prenotazione del viaggio come motivo per rinviare la convocazione;
- Deposito della domanda di divorzio davanti a un viaggio congiunto dei coniugi interessati;
- Scioglimento della convivenza (con lo stesso indirizzo di registrazione per 6 mesi) rinunciando alla residenza comune prima che i conviventi viaggino insieme;
- Il mancato superamento dell'esame di maturità o di un analogo esame finale di una formazione scolastica di almeno 3 anni immediatamente prima della data di viaggio di un viaggio assicurato prenotato prima dell'esame;
- Arrivo di una citazione in giudizio inaspettata, a condizione che il tribunale competente non accetti la prenotazione del viaggio dell'ospite come motivo per rinviare la citazione.

Copertura di annullamento anche per la malattia COVID 19 nonostante lo stato pandemico

Il COVID-19 è ancora classificato come epidemia o pandemia (cfr. OMS, autorità sanitarie austriache).

Non applichiamo l'esclusione per pandemia per cancellazioni e interruzioni di viaggio contenuta nelle nostre condizioni generali per tutti i soggiorni in hotel prenotati e assicurati presso di noi o per tutti i contratti di assicurazione in vigore e i nuovi contratti conclusi con noi fino a nuovo avviso.
A questo proposito, forniamo una copertura nel caso in cui lei, come cliente assicurato, non sia in grado di iniziare il viaggio o debba abbandonarlo,
- perché hai i sintomi di COVID-19,
- perché vi viene misurata una temperatura elevata, anche se il risultato di un test successivo è negativo,
- perché sei risultato positivo al COVID-19 senza mostrare sintomi,
- perché un parente stretto (*) o una persona che vive nella stessa casa è malata di COVID-19 e la sua presenza è urgente,
- perché un parente stretto (*) nella stessa famiglia si ammala di COVID-19 e dovete quindi andare in quarantena, o
- perché non siete in grado di viaggiare a causa della vostra malattia durante il vostro soggiorno e avete bisogno di prolungarlo.
Qui c'è una copertura sotto il prolungamento involontario del congedo.
(*) Sono considerati parenti il coniuge (o il partner registrato o il partner che vive nella stessa economia domestica), i figli (figliastri, generi, nipoti, figli adottivi), i genitori (figliastri, suoceri, nonni, genitori adottivi), i fratelli e le sorelle e i cognati della persona assicurata - in caso di partner registrato o partner che vive nella stessa economia domestica, anche i suoi figli, genitori e fratelli.
Tuttavia, non c'è alcuna protezione di cancellazione,
- se non si può o non si vuole andare in vacanza perché si è preoccupati dell'infezione a causa dell'aumento del numero di casi nel luogo di vacanza,
- se non potete o non volete iniziare il soggiorno perché siete classificati come pazienti a rischio,
- se l'hotel non può (più) fornire i suoi servizi perché l'attività è stata chiusa dalle autorità o l'hotel si trova in una zona per la quale è stato emesso un avviso di viaggio,
- se non potete iniziare il viaggio perché dovete andare in quarantena per precauzione a causa di un caso sospetto (ad esempio nell'asilo o tra colleghi), o
- per i costi di quarantena dell'intero hotel o i costi di quarantena in quartieri separati.
Inoltre, non facciamo differenza tra pazienti ad alto rischio e non in termini di premi, e non abbiamo limiti di età.

A chi si applica l'evento assicurato?

L'evento assicurato vale per la persona assicurata in questione e, inoltre, per i seguenti accompagnatori ugualmente assicurati:
- membri della famiglia dell'assicurato interessato;
- un massimo di altre tre persone per evento assicurato.
I membri della famiglia sono definiti come: Coniuge (o partner registrato o convivente), figli (figliastri, generi, nipoti e figli adottivi), genitori (patrigni, suoceri, nonni e genitori adottivi), fratelli e cognati dell'assicurato. Nel caso di un partner registrato o di un partner che vive nella stessa famiglia, anche i loro figli, genitori e fratelli.

Quando deve essere stipulata l'assicurazione?

L'assicurazione deve essere stipulata contemporaneamente alla prenotazione del viaggio.
Se l'assicurazione viene stipulata sulla base di un'offerta assicurativa inviata con la conferma della prenotazione, l'assicurazione si considera stipulata contemporaneamente al più tardi cinque giorni lavorativi dopo la prenotazione del viaggio.
Se l'assicurazione non viene stipulata contestualmente alla prenotazione del viaggio, la copertura assicurativa per le prestazioni di annullamento del viaggio non inizia fino al 10° giorno successivo alla stipula dell'assicurazione (esclusi incidente, morte o evento naturale).